Le prossime elezioni del Parlamento europeo saranno dal 6 al 9 giugno 2024. Sarà il massimo esercizio di democrazia per la cittadinanza europea.
Fra le proposte per le elezioni del 2024 vi sono: una procedura per eleggere il Presidente della Commissione e misure per accrescere l'affluenza alle urne.

Il progetto di testo non vincolante adottato dalla Commissione per gli Affari Costituzionali (AFCO) chiede un accordo vincolante tra il Parlamento e il Consiglio europeo sul cosiddetto sistema del candidato principale (lead candidate system, conosciuto anche come sistema degli Spitzenkandidaten) per l'elezione del Presidente della Commissione.

I deputati propongono che i candidati principali, insieme ai presidenti dei partiti politici europei e dei rispettivi gruppi parlamentari, diano avvio ai negoziati, immediatamente dopo le elezioni, per presentare un candidato comune, prima della proposta del Consiglio europeo.

Fra le altre proposte vi sono misure per aumentare l'affluenza alle urne e mobilitare in particolare le persone residenti in altri Stati membri ed un invito a continuare il lavoro su alcune misure legislative di natura elettorale, come una nuova legge elettorale europea e norme per i partiti politici e le fondazioni politiche europee.

Per rimanere aggiornati sulle elezioni europee 2024, qui.


Redazione Europe Direct Lombardia
@ED_Lombardia

Data ultima modifica: 23/11/2023