Europe Direct Lombardia

Dal 9 maggio, l'Ue dà il via all'Anno europeo delle competenze

L' Anno europeo prenderà il via il 9 maggio, Giornata dell'Europa, con un Festival dedicato che metterà in collegamento le attività inerenti le competenze che si terranno contemporaneamente in tutta Europa. Esso durerà fino a maggio 2024, portando avanti numerosi interventi e iniziative.
immagine del bando

L' Anno europeo delle competenze prenderà il via il 9 maggio, Giornata dell'Europa, con un Festival dedicato che metterà in collegamento le attività inerenti le competenze che si terranno contemporaneamente in tutta Europa. Esso durerà fino a maggio 2024, portando avanti numerosi interventi e iniziative.

Si terrà a Bruxelles il Festival dell’Anno europeo delle competenze
La cerimonia di lancio si inserisce nel quadro delle celebrazioni per la Festa dell’Europa e sarà collegato ad altri eventi legati alle competenze che avranno luogo in diversi paesi dell’Unione europea.
In tale contesto verranno presentati progetti finanziati dall'UE volti alla formazione e allo sviluppo delle competenze.

Inoltre, il festival sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube della Commissione europea.

In particolare, tra le nuove azioni che verranno proposte dalla Commissione europea per sostenere gli sforzi in corso e promuovere ulteriormente lo sviluppo di competenze figurano:

  • un pacchetto di misure sull'istruzione e le competenze digitali, per migliorare le competenze, l'istruzione e la formazione digitali;
  • un aggiornamento del quadro europeo di qualità per i tirocini, per rafforzare la qualità dei tirocini e sostenere la formazione e la partecipazione dei giovani al mercato del lavoro;
  • l’istituzione di accademie dell'industria a zero emissioni nette (già annunciate nel Piano industriale del Green Deal), per attuare programmi di miglioramento delle competenze e di riqualificazione in settori industriali strategici per la transizione ecologica, quali le materie prime, l'idrogeno e le tecnologie solari;
  • un nuovo quadro per le carriere della ricerca, comprendente misure volte a migliorare le condizioni di lavoro, le competenze e la mobilità e a facilitare il riconoscimento della professione;
  • il lancio del bacino di talenti dell'UE, che agevolerà le assunzioni internazionali e offrirà a cittadini qualificati di Paesi terzi l'opportunità di lavorare in settori considerati di rilevanza strategica a livello dell'UE;
  • la realizzazione di eventi come la conferenza Making Skills Count, in programma l'8 e 9 giugno e  la Settimana europea delle competenze professionali 2023, che si terrà dal 23 al 27 ottobre.

Context
Il 7 marzo il Parlamento europeo e il Consiglio hanno raggiunto un accordo politico sulla proposta presentata dalla Commissione europeoa, lo scorso ottobre per proclamare il 2023 Anno europeo delle competenze.
L' Anno europeo punta a dare nuovo slancio all'apprendimento lungo tutto l'arco della vita e a promuovere una mentalità di riqualificazione e miglioramento delle competenze. Ciò contribuirà a rafforzare la competitività delle imprese europee e a creare posti di lavoro di qualità, colmando anche le lacune e carenze di competenze presenti nel mercato del lavoro, in particolare quelle necessarie per affrontare la sfida della duplice transizione ecologica e digitale.

L’ Anno europeo delle competenze sarà orientato ai seguenti obiettivi:

  • promuovere maggiori investimenti per sostenere la formazione e il miglioramento delle abilità e competenze;
  • garantire che le competenze siano adeguate alle esigenze del mercato del lavoro, anche cooperando strettamente con le parti sociali, i servizi per l'impiego, le imprese e gli erogatori di istruzione e formazione;
  • abbinare le aspirazioni e competenze delle persone alle opportunità offerte dal mercato del lavoro, in particolare quelle derivanti dalla duplice transizione ecologica e digitale e dai settori chiave per la ripresa economica;
  • attrarre persone provenienti da Paesi terzi aventi le competenze necessarie all'UE.

#EuropeanYearofSkills 
#TogetherForLifeLongLearning
#EuropeDay

 

 

Redazione Europe Direct Lombardia
@ED_Lombardia
europedirect@regione.lombardia.it

Data ultima modifica: 24/10/2023