Europe Direct Lombardia

Il Fondo di coesione compie 30 anni

Il 3 aprile si è celebrato il 30o anniversario del Fondo di coesione. Si tratta di un fondo che ha il compito di sostenere gli investimenti nelle infrastrutture dei trasporti e nella protezione del clima e dell’ambiente.
immagine del bando

Il 3 aprile si è celebrato il 30º anniversario del Fondo di coesione. Si tratta di un fondo che ha il compito di sostenere gli investimenti nelle infrastrutture dei trasporti e nella protezione del clima e dell’ambiente.
Tra i suoi obiettivi: il miglioramento dell’approvvigionamento idrico e del trattamento dei rifiuti, l’efficienza energetica, le energie rinnovabili e le infrastrutture stradali e ferroviarie.

Negli ultimi 30 anni il Fondo ha investito quasi 179 miliardi di euro nella coesione economica, sociale e territoriale dell’UE. Il Fondo si concentra sugli Stati membri con un reddito nazionale lordo (RNL) inferiore al 90% della media europea, per promuovere la convergenza tra le economie europee.

Context
Lo "strumento finanziario di coesione", come era inizialmente chiamato il Fondo di coesione, è stato istituito il 1º aprile 1993 ed è entrato in vigore nel 1994 con l'obiettivo di rafforzare la coesione economica, sociale e territoriale dell'UE e aiutare i paesi interessati a mettersi al passo con il resto dell'UE.
I beneficiari del Fondo di coesione erano originariamente la Grecia, l'Irlanda, il Portogallo e la Spagna (1994-1999); dal 2004 il Fondo sostiene la Repubblica Ceca, Cipro, l'Estonia, la Lettonia, la Lituania, Malta, la Polonia, la Slovacchia, la Slovenia, l'Ungheria, la Bulgaria e la Romania (dal 2007) e
la Croazia (dal 2013).

Il bilancio del Fondo di coesione si è ampliato dopo l'allargamento del 2004: da 18 miliardi di euro nel periodo 1994-1999 a 30,6 miliardi di euro nel 2000-2006, fino a raggiungere i 68,5 miliardi di euro nel 2007-2013 e 61,4 miliardi di euro nel 2014-2020.

Per il periodo di programmazione 2021-2027, oltre il 37% della dotazione di 48,03 miliardi di euro del Fondo di coesione, sosterrà gli obiettivi climatici. 6,9 miliardi di euro saranno destinati al trasporto urbano pulito, 3,3 miliardi di euro all'efficienza energetica e 16,9 miliardi di euro agli investimenti nella rete stradale e ferroviaria TEN-T.

#Cohesion Policy
#Cohesion OpenData

 

Redazione Europe Direct Lombardia
@ED_Lombardia
europedirect@regione.lombardia.it

Data ultima modifica: 24/10/2023