Europe Direct Lombardia

La Commissione europea stabilisce le ripartizioni indicative per la frutta, la verdura e il latte nelle scuole

La GUUE L 12 del 13.1.2023 pubblica la decisione di esecuzione (UE) 2023/106 della Commissione dell’11 gennaio 2023 che stabilisce le ripartizioni indicative dell’aiuto dell’Unione europea agli Stati membri per la frutta e la verdura e per il latte destinati alle scuole. Lo stanziamento si riferisce al periodo dal 1° agosto 2023 al 31 luglio 2029.
immagine del bando

È stata pubblicata il 13 gennaio sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea la Decisione di esecuzione (UE) 2023/106 della Commissione, dell’11 gennaio 2023, che stabilisce le ripartizioni indicative dell’aiuto dell’Unione agli Stati membri per la frutta e la verdura e per il latte destinati alle scuole per il periodo dal 1° agosto 2023 al 31 luglio 2029.

La ripartizione indicativa dell’aiuto dell’Unione per anno scolastico nel periodo dal 1° agosto 2023 al 31 luglio 2029 è così dettagliata, nello specifico, per l’Italia:

  • per la frutta e la verdura destinate alle scuole sono destinati 15.293.816 euro
  • per il latte destinato alle scuole sono destinati 6.910.347 euro

Questa ulteriore norma testimonia l’impegno dell’Unione europea a migliorare gli standard dell’alimentazione e a combattere la pericolosa tendenza al sovrappeso e all’obesità nei bambini e negli adolescenti e incoraggiarli invece, all’acquisizione di buone abitudini alimentari.

La decisione di esecuzione UE 2023/106, qui.


 

Redazione Europe Direct Lombardia
@ED_Lombardia
europedirect@regione.lombardia.it

Data ultima modifica: 24/10/2023