Europe Direct Lombardia

Premio Daphne Caruana Galizia per il giornalismo: al via le candidature 2023

Sono aperte le candidature per il Premio Daphne Caruana Galizia per il giornalismo, giunto quest’anno alla terza edizione.
immagine del bando

Sono aperte fino al 31 luglio 2023, le candidature per il Premio Daphne Caruana Galizia per il giornalismo, giunto quest’anno alla terza edizione. 
Possono concorrere per il Premio singoli giornalisti o team di giornalisti di qualsiasi nazionalità che presentino inchieste approfondite pubblicate o diffuse da mezzi di informazione con sede in uno dei 27 Paesi UE nel periodo dal 1° settembre 2022 al 31 luglio 2023.
I lavori possono essere redatti o realizzati da uno o più autori. I candidati devono essere gli autori e i titolari dei diritti d’autore e dei diritti morali delle loro opere.

Le candidature possono essere presentate dagli autori stessi o, a loro nome, da organizzazioni e associazioni professionali del settore dei media.

Premiazione
Un giornalista o un team di giornalisti possono partecipare con più di un lavoro. In tal caso, è necessario presentare una candidatura distinta per ogni contributo. Una giuria indipendente, costituita da rappresentanti della stampa e della società civile dei 27 Paesi UE e da rappresentanti delle principali associazioni dei giornalisti europee, decreterà il vincitore del Premio, a cui verrà conferita una somma in denaro del valore di 20mila euro.

La cerimonia di premiazione si terrà al Parlamento europeo, a Bruxelles, ad ottobre 2023 in concomitanza dell'anniversario dell'omicidio di Daphne Caruana Galizia.

Per maggiori informazioni sul Premio, qui.

 



Redazione Europe Direct Lombardia
@ED_Lombardia
europedirect@regione.lombardia.it

Data ultima modifica: 24/10/2023