Europe Direct Lombardia

Promuovere l’alfabetizzazione digitale e la lotta alla disinformazione con l’istruzione e la formazione

Nel contesto del Piano d’azione per l’istruzione digitale, l’Ufficio delle Pubblicazioni dell’Unione europea mette a disposizione una relazione volta a proporre delle “Linee guida per insegnanti ed educatori su come affrontare la disinformazione e promuovere l’alfabetizzazione digitale attraverso l’educazione”.
immagine del bando

Nel contesto del Piano d’azione per l’istruzione digitale, l’Ufficio delle Pubblicazioni dell’Unione europea mette a disposizione una relazione volta a proporre delle “Linee guida per insegnanti ed educatori su come affrontare la disinformazione e promuovere l’alfabetizzazione digitale attraverso l’educazione”.

Il tempo che i giovani trascorrono all’interno di istituzioni scolastiche e accademiche è fondamentale per garantirgli l’acquisizione di solide basi non solo comportamentali ma anche di decodifica della realtà sociale che li circonda. Ai docenti è quindi riconosciuta una grande responsabilità nel fare in modo che ciò accada.

In un mondo sempre più orientato verso la digitalizzazione di ogni ambito umano, il rischio di disinformazione cresce esponenzialmente. La relazione suggerita include consigli pratici, piani di attività, approfondimenti su argomenti e note di cautela basate su ciò che funziona in materia di alfabetizzazione digitale e di lotta contro la disinformazione.
Con le linee guida proposte nella relazione, l’apposito gruppo di esperti della Commissione che le ha elaborate intende favorire una comprensione più ampia dell’alfabetizzazione digitale attraverso l’istruzione e la formazione, promuovere un uso responsabile e sicuro delle tecnologie digitali e incentivare una migliore consapevolezza e conoscenza del pubblico in materia di disinformazione.
Si forniscono inoltre competenze pedagogiche per rafforzare le capacità di pensiero critico dei giovani al fine di promuovere la loro resilienza nel mondo digitale. Al contempo, si analizzano la costruzione della fiducia in classe e la creazione di uno spazio sicuro per studenti e insegnanti per discutere di questioni delicate.

Tale pubblicazione è destinata ai docenti di scuole primarie e secondarie di primo grado, di diverse materie e con diversi livelli di esperienza e conoscenza del settore.

 

 

Redazione Europe Direct Lombardia
@ED_Lombardia
europedirect@regione.lombardia.it

Data ultima modifica: 24/10/2023